oscar ferrari fotografie

Nel 2004 Future Systems e’ nominato vincitore del concorso internazionale indetto per la progettazione di un nuovo museo a Modena. Dedicato alla figura leggendaria di Enzo Ferrari, il museo si compone di due spazi museali distinti, utilizzando la Casa Natale, l’edificio di inzio ottocento dove Ferrari nacque nel 1898, ed un nuovo edifico adiacente al manufatto storico.

A seguito della scomparsa di Jan Kaplický nel 2009, lo studio Future Systems viene dissolto. Andrea Morgante, che fu Direttore Associato dello studio, ed ora fondatore di Shiro Studio, viene incaricato della Direzione Artistica dei lavori in cantiere. La nuova Galleria e’ stata costruita secondo i disegni di Kaplický, e’ sensibile al contesto storico, coniuga le piu’ recenti tecnologie di risparmio energetico e ingaggia a livello visivo con il linguaggio estetico proprio delle vetture da competizione. Il restauro e la conversione a Museo della Casa Natale, allestimento progettato dall’architetto Andrea Morgante, estende l’offerta culturale della Galleria adiacente.

 tratto da divisare – architettura italiana 

Credits

Architetto/ Architect: Jan Kaplický (Future Systems)

Capo progetto/ Project Architect: Andrea Morgante

Direzione Artistica/ Artistic Direction (2009-2012): Andrea Morgante (Shiro Studio)

Progetto allestimenti interni Galleria/ Gallery Exhibition design: Jan Kaplický (Future Systems), Andrea Morgante (Shiro Studio)

Progetto allestimenti interni Casa Natale Enzo Ferrari/ Enzo Ferrari House Exhibition design: Andrea Morgante (Shiro Studio)

Project management, direzione lavori,
progettazione di impianti e strutture, sicurezza, controllo costi: Politecnica

Staff di progetto e DL :

ing. Francesca Federzoni coordinamento discipline specialistiche

ing. Fabio Camorani strutture e direzione lavori

ing. Marcello Gusso impianti meccanici ed aspetti energetici

ing. Francesco Frassineti impianti elettrici e speciali

pubblicato in

http://architettura-italiana.com/projects/193955-future-systems-jan-kaplicky-shiro-studio-andrea-morgante-oscar-ferrari-museo-enzo-ferrari